La tragedia è stata provocata da un incendio

Si chiama Simona Boni la donna che ha perso la vita questa notte, intossicata dal fumo provocato dall’incendio scoppiato nella sua mansarda verso le 3 di notte. Sono in corso indagini, ma la causa potrebbe essere un corto circuito della vasca idromassaggio. Il tragico incidente è avvenuto a Manzolino in via Calcutta 46 in uno appartamento a due piani di uno stabile composto da 8 famiglie. La 42 enne, trovata dai Vigili del fuoco con le braccia bruciate, viveva sola con il figlio 12enne perché si era separata da poco. Il ragazzo fortunatamente era al piano di sotto e si è salvato uscendo dopo essere stato richiamato dalle urla dei vicini allarmati dal gran fumo che usciva dalla porta: per lui tanto spavento, ma nessun danno fisico. La commozione nella ricostruzione dei vicini di casa ancora increduli di aver perso un’amica, conosciuta e benvoluta nella frazione di Castelfranco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui