Venerdì 16 Novembre 2018 | 13:18

MODENA, FERRARIO E IL GIOVANE RABIU SONO GIÀ GLI EROI GIALLOBLÙ

L’attaccante Carlo Ferrario e il giovane centrocampista Mario Rabiu sono stati i protagonisti assoluti della cinquina rifilata dal Modena all’Axys Zola. Al termine della gara i due canarini hanno espresso tutta la gioia per una giornata perfetta


Bomber lo era sin dal suo arrivo a Modena, bomber lo è ancora di più oggi, dopo la prima tripletta segnata con la maglia gialloblù: Carlo Emanuele Ferrario ha sfoggiato tutte le sue doti di goleador a Sasso Marconi, stroncando le speranze dell’Axys Zola con una tripletta e regalando ai canarini la quinta vittoria in sei gare giocate dall’inizio del campionato. Per due volte re dei cannonieri di tutta la serie D, Ferrario ora è a quota 5 gol e non intende fermarsi. A meritarsi la standing ovation degli oltre 600 tifosi presenti allo stadio Carbonchi di Sasso Marconi è stato anche Mario Ademola Rabiu, il giovanissimo centrocampista nigeriano che si è tolto perfino la soddisfazione di segnare il suo primo gol in carriera a coronamento di una prova maiuscola.

Nel video l'intervista a:
- Carlo Emanuele Ferrario, attaccante Modena F.C. 2018
- Mario Ademola Rabiu, centrocampista Modena F.C. 2018

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche