Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 10:13

PRESENTATA LA NUOVA FERRARI 2018

Svelata la nuova Ferrari per il Mondiale 2018: è la SF71H. Si torna al rosso, continuando il progetto del 2017. L’obiettivo di Vettel e Raikkonen è quello di riportare il Mondiale alla Scuderia di Maranello


Tutta rossa, passo più lungo e design aggressivo e performante. Giornata speciale per la Ferrari che questo pomeriggio ha svelato la nuova SF71H con la quale Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen proveranno a riportare un Mondiale che manca dal lontano 2007 in quel di Maranello. La Scuderia, come da previsione, ha scelto di non portare avanti una vera e propria rivoluzione ma di proseguire sulla scia del lavoro svolto in questi anni, migliorando un pacchetto già di base ottimo come quello della scorsa stagione, quando Vettel sfiorò la vittoria finale. All’aspetto della monoposto sono state introdotte alcune significative ed evidenti novità, a partire dall’HALO, la struttura progettata per proteggere la testa dei piloti. Il team del Cavallino ha inoltre introdotto un passo più lungo capace di rendere la nuova Ferrari competitiva anche su circuiti ad altissima velocità migliorando l’efficienza aerodinamica e spingendo soprattutto sulle aree poco performanti della precedente vettura.  Soddisfazione e orgoglio negli occhi di Maurizio Arrivabene per una vettura studiata e progettata interamente a Maranello grazie al minuzioso lavoro del gruppo modenese. I primi test della nuova monoposto verranno effettuati tra qualche giorno sul circuito di Catalogna, a Montmelò, in attesa del debutto ufficiale nel primo Gran Pemio del Mondiale 2018 a Melbourne in Australia, quando scopriremo se oltre ad essere bella, la nuova SF71H sarà anche vincente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche