Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 04:25

ANCORA SANZIONI PER I NEGOZI ETNICI DI VIALE CRISPI

Nell’ambito dei controlli intorno alla stazione ferroviaria, la Polizia Municipale ha riscontrato diverse irregolarità in un negozio etnico di viale Crispi gestito da un nigeriano. Sanzione da 2000 euro per il titolare dell’esercizio commerciale


Una sanzione per oltre 2000 mila euro, 9 persone identificate e diversi capi di abbigliamento e articoli di bigiotteria sequestrati. Si tratta dell’esito di un controllo effettuato dalla Polizia Municipale di Modena in un negozio etnico di in viale Crispi gestito da un cittadino nigeriano di 30 anni. Gli agenti in abiti civili, in seguito alle segnalazioni giunte da alcuni residenti, all’interno del negozio hanno riscontrato diverse irregolarità sulle etichettature della merce in vendita, indispensabili a garantire la rintracciabilità dei prodotti. Sono state pertanto accertate e sanzionate irregolarità per un totale di 2.064 euro e sequestrati 81 capi di prodotti d’abbigliamento e 64 articoli di bigiotteria. Lo stesso negozio era già stato colpito in passato da un provvedimento di chiusura emesso dalla Questura di Modena, in quanto al suo interno erano state rinvenute sostanze stupefacenti. Nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di fenomeni di degrado urbano, di abusivismo e spaccio di sostanze stupefacenti, la Municipale nella serata di ieri ha inoltre identificato nove persone, di cui otto stranieri. Uno di loro è stato trovato in possesso di eroina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche