Venerdì 23 Giugno 2017 | 21:05

LIU JO NORDMECCANICA, CROLLO E SCONFITTA CON MONZA

Le bianconere partono malissimo contro le rivali lombarde e non riescono a raddrizzare le sorti dell’incontro


Un lungo blackout, che di fatto questa volta dura dal primo all’ultimo pallone del match. La Liu Jo Nordmeccanica esce dal turno infrasettimanale di campionato con una pesante sconfitta sulle spalle, un 3-0 subito da Monza che, visti anche i risultati dagli altri campi, riporta la squadra all’ottavo posto in classifica e smorza la risalita che si sarebbe potuta concretizzare con un risultato positivo. E’ la gara più brutta certamente sotto la gestione Gaspari, con una squadra che non ha saputo approcciare con convinzione l’incontro, per poi rimanere in balia dell’avversario anche quando qualche segnale positivo è arrivato con gli innesti in sestetto di Marcon per Bosetti e Garzaro per Belien. Un pesante passo indietro a livello tecnico, ma soprattutto mentale per un gruppo che da questo punto di vista ha evidenziato troppi passaggi a vuoto in campionato fino ad oggi. E allora con questo ko sono finiti i bonus, occorre non sbagliare più nulla da qui al termine della regular season per mettere una pezza ai problemi e alle difficoltà di questi mesi. Una reazione di carattere e di gioco serve già sabato, quando al PalaPanini arriverà Novara per la seconda gara casalinga consecutiva. Dopo una lunga serie di vittorie consecutive le piemontese sono cadute domenica a Firenze ed anche ieri tra le mura amiche contro la capolista Conegliano. Tanta voglia di rivincita, dunque, da entrambe le parti per un incontro che all’andata si concluse 3-0 a sfavore delle bianconere, salvando così la panchina allora piuttosto traballante di Marco Fenoglio e, viceversa, pose fine all’avventura di Lorenzo Micelli su quella modenese, con l’arrivo dell’attuale tecnico Marco Gaspari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche