Martedì 21 Febbraio 2017 | 17:31

DROGA: 50MILA EURO DI EROINA SOTTO IL SEDILE DELL’AUTO

Operazione della Squadra Mobile: sgominata banda di grossisti dello spaccio, arrestati tre albanesi e un italiano


Modena si conferma una volta di più terra di eroina. Due chili e mezzo di roba, per un valore commerciale di circa 50mila euro, sono stati recuperati dalla Squadra Mobile, guidata dal nuovo capo Marcello Castello. Sgominata una banda di cinque spacciatori all’ingrosso tra i 50 e i 30 anni, tutti gravati da precedenti: tre albanesi e un italiano originario della Puglia sono stati arrestati, mentre un tunisino è stato denunciato. La droga, proveniente dall’Albania, era nascosta sotto il sedile di un’auto che si trovava in sosta in un parcheggio di via Alassio: la sostanza era destinata alla vendita anche al di fuori del territorio di Modena. Le abitazioni dei soggetti sono state perquisite. La Polizia ha recuperato alcuni telefoni cellulari utilizzati per tenere i contatti con i pusher e 3.500 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Intervista a Marcello Castello, Capo Squadra Mobile di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche