Lunedì 16 Luglio 2018 | 16:07

IN FUGA DALLA POLIZIA SI SCHIANTA E CAUSA MAXI INCIDENTE. ARRESTATO

Il fatto è accaduto tra viale Italia e via San Faustino. Quattro le macchine interessate e diversi i feriti. Coinvolte anche mamma e figlia


Ha bruciato il semaforo rosso perché inseguito dalla polizia nel corso di un'operazione anti-droga e, nella fuga, è rimasto coinvolto in un incidente stradale che ha causato diversi feriti. Sono ancora poco chiare le dinamiche dello schianto avvenuto alle 16.30 tra viale Italia e via San Faustino, uno schianto che avrebbe potuto avere conseguenze gravissime e sul quale ora si sta indagando. Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe appunto che l'Opel Astra guidata da uno straniero, superando l'incrocio, si sia scontrata con una Volkswagen Polo con mamma e figlia a bordo e una Citroen C3, finita a sua volta su una Fiat Bravo. L'Astra dopo l’impatto si è addirittura capovolta in mezzo alla strada. Almeno tre sono le persone terminate all'ospedale di Baggiovara, compreso il conducente dell'Opel poi fermato dalla polizia, ma nessuno è in pericolo di vita. Le dinamiche dell'episodio come detto non sono ancora chiare e gli accertamenti proseguiranno nelle prossime ore. Sul posto diverse sono le pattuglie della questura arrivate, persino il questore Fassari era presente, assieme alla municipale e ai vigili del fuoco. Il traffico è rimasto bloccato per diverso tempo nel tratto di viale Italia tra via San Faustino e viale Corassori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche