Aumentano anche a Modena i casi di violenza contro le donne. 261 i casi registrati in 10 mesi al pronto soccorso del Policlinico. Resta forte l’invito degli avvocati a denunciare, sottolineando come la normativa tuteli le vittime

In soli 10 mesi sono state 261 le donne che si sono rivolte al pronto soccorso del Policlinico per aver subito violenza. 339 quelle accolte nei centri ospedalieri del resto della provincia. 14 i casi di violenza sessuale contro donne maggiorenni contati nell’ospedale della nostra città, a fronte degli 8 del 2017. Se i numeri indicano come tanto ci sia da fare sul fronte della prevenzione, arriva a gran voce dagli avvocati modenesi l’invito alle donne a denunciare le violenze subite, spingendole a non diffidare della normativa che le tutela. Gli strumenti giuridici, negli anni si sono affinati per far fronte in maniera sempre più specifica ai casi di violenza sulle donne.

Interviste alla Prof.ssa Mirella Guicciardi, Avvocato e ad Enrico Fontana, Avvocato penalista

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui