Investimento da 9 milioni di euro della reggiana Gema spa, società partecipata dal Banco di S. Geminiano e S. Prospero

Sarà un mega-deposito per le forme di Parmigiano Reggiano prodotte sull’Appennino di Modena: sorgerà a Montese, su un’area di 25 mila metri quadrati. Un investimento da 9 milioni di euro quello sostenuto da Gema spa, società reggiana partecipata dal Banco di S. Geminiano e S. Prospero. Il magazzino permetterà ai 42 caseifici modenesi con sede sull’Appennino di effettuare anche la stagionatura in loco e di ottenere così il prestigioso marchio ‘Prodotto di Montagna’.

Il magazzino avrà una capienza di 170 mila forme e impiegherà dieci persone. I lavori di costruzione inizieranno a gennaio 2017 e saranno ultimati entro settembre.

Nel video le interviste a: 

– Vittorio Corradi, Presidente Gema Magazzini Generali spa

– Stefano Bolis, Direttore territoriale Banco S. Geminiano e S. Prospero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui