Dal 15 settembre inizierà la scuola anche per i ragazzi che si trovano in Ospedale

Una sezione distaccata per permettere a chi si trova ricoverato in Ospedale a Sassuolo di poter frequentare l’anno scolastico sin dal suo avvio delle lezioni.

“Una scuola fuori dalla scuola” che accoglie i bambini e i ragazzi d’età compresa tra 3 e 14 anni ed è ospitata all’interno della sala giochi del reparto di pediatria.

La ‘sezione’ distaccata, grazie a una precisa convenzione, riaprirà il prossimo 15 settembre sia la mattina che il pomeriggio, dal lunedì al venerdì. Campanella d’ingresso alle ore 8:30, con tanto di ‘registro’ sul quale, giorno per giorno, l’insegnante annoterà presenze e attività svolte. La novità di questa particolare scuola di Sassuolo, che è stata fondata nel 1999, è che quest’anno, le due storiche maestre Giovanna Ghini e Daniela Tinè dell’Istituto Comprensivo Sassuolo 2 Nord sono andate in pensione e, da settembre, arriveranno al loro posto Maria Rosa Frigeri e Laura Pedrazzini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui