Ultimo passaggio modenese per Lucia Borgonzoni prima del voto del 26 gennaio. La candidata presidente di centrodestra ieri a conclusione della giornata ha fatto un saluto ai sostenitori al chiosco Zooky cafè, insieme al capolista di Forza Italia per la circoscrizione di Modena, Andrea Galli. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sull’intensa campagna elettorale che ha visto Lucia Borgonzoni, ma anche il leader leghista Matteo Salvini, in costante visita nei comuni emiliano-romagnoli, per sottolinearne i punti di forza, da portare a livelli ancora maggiori, e i punti di debolezza a cui fare fronte. L’aria che si respira, sostengono i candidati di centrodestra, è buona: tra i cittadini c’è voglia di cambiamento dopo 70 anni di amministrazione di sinistra. Un’amministrazione che, dice Galli, ha ormai esaurito energie e idee. Per l’Emilia-Romagna si può fare di più, sottolinea Lucia Borgonzoni, ricordando la qualità della vita nelle regioni in cui governa la Lega. Anche per lei la risposta dei cittadini è favorevole: il 2020 è l’anno del cambiamento.

Nel video l’intervista a:
– Andrea Galli, Capolista Forza Italia Modena
– Lucia Borgonzoni, Candidata alla presidenza di centrodestra in Emilia-Romagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui