La Leo Shoes si affaccia stasera alla prima europea di questo 2020 con l’opportunità di proseguire il suo filotto immacolato di 3-0 con cui ha cominciato alla grande l’anno. Dopo 4 successi di fila in campionato e il pass staccato per le Final Four di Coppa Italia, arriva l’Ostrava stasera alle 20,30 al PalaPanini nell’andata degli ottavi di finale di Coppa Cev, avversario tutt’altro che irresistibile per la truppa gialloblù. I cechi sono al settimo posto del proprio campionato comandato dal Kalovarsko, avversario affrontato lo scorso anno dalla Leo Shoes in Champions League. Per coach Giani sarà un’opportunità per dare spazio a chi ha giocato meno e per continuare quel percorso di crescita intrapreso in queste settimane, senza però sottovalutare l’avversario perché un successo per 3-0 permetterebbe ai gialloblù di poter affrontare con grande tranquillità la gara di ritorno in Repubblica Ceca del prossimo 12 febbraio alle ore 18, gestendo anche le forze in questo mese molto intenso. Giani dovrebbe schierare Christenson-Pinali, Kaliberda-Estrada, Bossi-Holt con libero Rossini. La vincente del doppio confronto fra i gialloblù e l’Ostrava se la vedrà nei quarti di finale con la vincente della gara fra i francesi dell’Ajaccio e i bosniaci del Mladost Brcko che sono già scesi in campo martedì sera, coi padroni di casa che nella gara di andata si sono imposti per 3 set a 1.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui