Sessanta dosi di stupefacenti corrispondenti a 135 grammi sono state sequestrate a tre cittadini gambiani rispettivamente di 24, 25 e 26 anni di età; il più giovane dei quali, si trova in Italia già da diverso tempo collezionando vari precedenti per spaccio. È accaduto domenica pomeriggio intorno alle 17 quando i tre sono stati notati dal personale dell’Esercito che pattugliano la città nell’operazione “Strade sicure”. I militari insospettiti li hanno avvicinati e subito uno dei tre ha cercato di sbarazzarsi di un piccolo coltello lasciandolo cadere a terra e spingendolo con il piede sotto una siepe. Alla richiesta di vuotare le tasche, è spuntato anche un primo quantitativo di marijuana; i militari hanno quindi allertato la Polizia locale che ha portato i tre al Comando di via Galilei.

Addosso ad ognuno, nascosti negli slip, gli agenti hanno trovato marijuana già suddivisa in dosi e pronta per la vendita. Complessivamente sono stati posti sotto sequestro 60 dosi di stupefacente per complessivi 135 grammi di droga. I tre sono stati quindi denunciati per detenzione ai fini di spaccio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui