Nel video le interviste a:

  • Pierluigi Castagnetti, Presidente Fondazione Fossoli
  • Alberto Cavaglion, Docente e storico dell’ebraismo

Non poteva che aprirsi in un luogo intriso di storia quale l’ex campo di Fossoli, la tre giorni d’iniziative in memoria di Primo Levi, per concludere l’anno di celebrazioni dedicato al centenario della sua nascita. Diverse le iniziative in programma, organizzate dalla Fondazione Fossoli, che continua la sua attività per tenere vivo il ricordo su una delle pagine più buie della storia locale e mondiale. Ed è proprio su questo aspetto di primo Levi che si è soffermato il convegno di stamattina, che sarà seguito da un dibattito più sui risvolti filosofico-morali dei suoi scritti. La tre giorni culminerà sabato con la lettura aperta a tutti della sua opera più celebre: “Se questo è un uomo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui