Sono in arrivo finanziamenti per ristrutturare il ponte Olina, la struttura cinquecentesca che collega Pavullo a Montecreto. È alla firma in questi giorni il Decreto interministeriale che stanzia risorse per la messa in sicurezza del ponte secolare. A quanto si apprende, l’intervento sarà effettuato dal ministero attraverso la Soprintendenza per un costo di circa 400mila euro. L’infrastruttura, risalente al 1522, che unisce i territori di Pavullo e Montecreto, è stata chiusa al transito veicolare dallo scorso 14 febbraio per una questione di sicurezza legata ai danni provocati dal maltempo dello scorso inverno. Una chiusura che ha causato numerosi disagi alla circolazione, costringendo i pendolari ad allungare la strada per raggiungere la propria abitazione o il luogo di lavoro, oltre a rappresentare un danno al patrimonio storico e culturale del territorio. I residenti dei comuni interessati lo scorso anno erano riusciti a raccogliere 600 firme per una petizione per metterlo in sicurezza il prima possibile. Ora un primo passo verso il recupero della struttura è stato fatto, anche se ancora non è dato sapere i tempi in cui lo storico ponte verrà riaperto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui