Erano duecento i fedeli presenti in Duomo a Carpi per la Santa Messa officiata alle 20.30 in onore del Patrono della Città San Bernardino da Siena, trasmessa in diretta dalla nostra emittente. Tutti rigorosamente a distanza di sicurezza l’uno dall’altro. Tra i presenti anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini, il prefetto Pierluigi Faloni oltre ai sindaci degli otto comuni della Diocesi e i rappresentati delle forze dell’ordine A celebrare la funzione è stato il Cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo metropolita di Bologna, assieme a Monsignor Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena-Nonantola e amministratore apostolico della Diocesi di Carpi. Il Cardinale Zuppi ha voluto lanciare un messaggio di amore e speranza, in una data importante per la Città.

La messa è stata anche l’occasione per celebrare il 75° anniversario del martirio di Odoardo Focherini, al quale verrà dedicato anche un monumento che sarà eretto in Piazza Martiri. Particolarmente toccante poi durante la celebrazione il momento in cui il Cardinale ha battezzato una bambina, nata a febbraio, quando iniziò l’emergenza Covid-19 nel nostro territorio: segno di nuova vita, come quella che si spera si avrà presto una volta terminata l’emergenza Covid-19

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui