Nel video le interviste a:

  • Michela Eleuteri, Prof.ssa Dipartimento FIM
  • Simone Pizzirani, studente
  • Riccardo Berforini D’Aquino, studente

Squadre, righelli, penne e soprattutto elasticità mentale. Sono gli strumenti necessari per affrontare la fase provinciale delle Olimpiadi di Matematica presso il Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche dell’Università degli Studi di Modena Reggio Emilia in Via Campi. 220 studenti si sono cimentati in 17 problemi riguardanti algebra, aritmetica, geometria e calcolo combinatorio cercando di adottare tecniche innovative. Curata dall’Unione Matematica Italiana, le Olimpiadi di Matematica sono la gara più antica che in Italia viene effettuata dal 1983. I primi 3 classificati rappresenteranno la provincia alle finali nazionali e i primi 6 classificati nelle fasi nazionali andranno a comporre la squadra che parteciperà alle fasi internazionali. Traguardi importanti, che stimolano gli studenti nel cimentarsi in questa gara per conoscere anche nuove persone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui