Ripopolare l’Appennino sfruttando in modo eco sostenibile la ricchezza dei suoi boschi

E’ una proposta sicuramente rivoluzionaria, e potrebbe dare un contributo concreto al ripopolamento della montagna. E’ stato presentato ieri sera presso la sede dell’Unione del Frignano il progetto di Green Economy frutto di uno studio di 18 mesi che mira a calare nella realtà modenese un modello che fra i comuni olandesi del Gdo ha dato grandi risultati. L’idea è quella di tornare a sfruttare il legno per alimentare caldaie a cippato da istallare anche in pianura, nell’ambito di una convenzione ecosostenibile tra produttore e consumatore che assicura al primo un reddito sicuro per 20 anni, e quindi un posto di lavoro, e al secondo un sensibile risparmio rispetto al metano. La facoltà di Economia di Modena si è già dichiarata disponibile a una sperimentazione, e ora si cerca l’appoggio dei sindaci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui