Lascia il ruolo di vicecomandante della Polizia Municipale di Modena per intraprendere un nuovo percorso. Da quest’oggi Patrizia Gambarini è la nuova comandante della Polizia provinciale e avrà il ruolo anche di dirigente agli Affari generali. La nomina è scaturita da una selezione tramite bando pubblicoa seguito della cessazione dal servizio di Fabio Leonelli, responsabile di entrambi i ruoli, che ha lasciato a fine anno per avere raggiunto i requisiti pensionistici. Nata a Modena, laureata in Giurisprudenza, Patrizia Gambarini, ha una lunga carriera nella Polizia Municipale: ha guidato dal 1986 al 1993 il corpo a Mirandola, per poi passare a Modena, dove ha ricoperto anche il ruolo di comandate pro-tempore nell’estate del 2018, di vice fino al dicembre scorso con la responsabilità del “Servizio presidio del territorio”. I compiti sono quelli tradizionalmente svolti, come i controlli sulla caccia e la pesca, garantendo un rapporto più stretto con gli operatori per una corretta gestione del territorio, senza trascurare i controlli stradali e la tutela ambientale.

Nel video l’intervista a Patrizia Gambarini, Comandante Polizia Provinciale di Modena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui