Nel video l’intervista a Paola Ferrari, responsabile comunicazione Mercato Albinelli

Lo storico Mercato Albinelli lunedì riapre le porte al pubblico, ma sempre nel rispetto delle misure anti-covid. Il provvedimento, richiesto nei giorni scorsi da operatori e cittadini sulla base delle caratteristiche della struttura e dell’importanza che riveste come punto di riferimento per l’intero centro storico (consentendo quindi di ridurre gli spostamenti di chi vi abita o lavora), è stato reso possibile dall’ordinanza firmata ieri dal ministro Speranza d’intesa con il presidente della Regione Bonaccini, che conferma la sospensione dei mercati ma prevede anche che si possa svolgere l’attività nelle strutture coperte o negli spazi pubblici recintati per la vendita di prodotti alimentari e a condizione che “l’accesso sia regolamentato in modo da consentire il rispetto della distanza interpersonale di un metro”. Da lunedì al sabato i cittadini potranno quindi tornare a fare la spesa al mercato coperto, ma in fasce orarie ridotte e solo rispettando regole stringenti. Per salvaguardare la sicurezza di cittadini e operatori, sono state fornite al Mercato un migliaio di mascherine da parte del Comune. Nei giorni scorsi, anche se le bancarelle di piazza XX Settembre sono rimaste chiuse, l’attività dell’Albinelli non si è interrotta, mettendo anzi in moto un vasto sistema di consegne a domicilio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui