Nel video intervista a Mauro Zennaro, presidente Ordine dei Medici Modena

Per contrastare la diffusione del coronavirus sono scattati nuovi protocolli e sono stati attivati appositi numeri di telefono per chiedere soccorso o per avere anche solo informazioni utili. Oltre al numero ufficiale, il 1500, aperto dal Ministero della Salute per segnalare casi sospetti o rispondere ad eventuali domande e dubbi sul proprio stato di salute, sono stati attivati anche i numeri verdi regionali, che permettono di rivolgersi direttamente alle autorità competenti del proprio territorio. Quello dell’Emilia-Romagna è l’800 033033. Su questa linea è possibile far riferimento per qualsiasi problema legato al coronavirus e per ricevere informazioni. È stato inoltre attivato un numero di sanità pubblica che serve per segnalare se si è di recente stati nelle aree a rischio indicate dall’OMS. In questo caso il numero da digitare è 059 3963663. Vale poi il classico numero d’emergenza (112) che è raccomandabile chiamare solo in caso di sospetta infezione da coronavirus. Il consiglio è poi quello di rivolgersi al 118 solo se si presentano forti sintomi. Si ricorda che continua a rimanere fondamentale la regola di non recarsi fisicamente al pronto soccorso o dal medico di famiglia se si presentano sintomi sospetti, per non moltiplicare la possibilità di contagio. Un’ulteriore opzione è quella di telefonare al proprio medico di famiglia o di medicina generale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui