Nel video l’intervista ad Alessandro Lima, capogruppo lista Volt Modena

Si presenta alle elezioni con l’intento di dare una “scossa” alla politica, facendo proposte in tema di ambiente, salute e lavoro, con un occhio di riguardo per i giovani. E sono tutti di giovane età i candidati che compongono la lista Volt, gruppo europeista che il 26 gennaio comparirà tra i simboli a supporto del candidato alla presidenza Stefano Bonaccini. Il capogruppo, Alessandro Lima, ha appena 29 anni e si fa portavoce di proposte che puntano sulla sanità e in particolare sulla lotta al problema della depressione, con l’affiancamento dello psicologo di base al già esistente medico di famiglia; sul lavoro giovanile, con un tavolo di concertazione permanente tra scuole, università e mondo del lavoro mediato dalla Regione. Ma ancora più in alto tra le priorità di Volt c’è l’ambiente, per il quale la lista chiede un forte impegno per rendere l’industria dell’Emilia-Romagna sempre più ecosostenibile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui