Dopo una trattativa lunga 10 ore ieri sera è stata siglata l’ipotesi di accordo per il cambio di appalto e per il cambio di Contratto nazionale per i circa 300 lavoratori addetti alla logistica nel sito produttivo di Italpizza, la nota azienda produttrice di pizze surgelate di San Donnino di Modena.  L’accordo, che lunedì prossimo verrà sottoposto alle assemblee dei lavoratori, è il completamento dell’Accordo Quadro del 17 luglio 2019. Per quanto riguarda il cambio appalto, i lavoratori addetti alla logistica passeranno alla nuova società appaltatrice “Aviva Spa” il 1° dicembre 2019 e per tutti sarà garantita la continuità occupazionale, mentre le spettanze arretrate saranno liquidate in due tranche, da saldare entro il 15 gennaio 2020 e, per il TFR entro il 15 marzo. Per quanto riguarda il cambio del contratto Nazionale, ci saranno due fasi: a partire dal nuovo anno sarà garantito il 90% della retribuzione del contratto nazionale della Logistica, mentre per il 2022 è previsto il passaggio al 100% del suddetto contratto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui