Nel video l’intervista a Paolo Cristoni, Candidato + Europa al Consiglio Regionale

Una bandiera dell’Europa grande 60 metri, sventolata al suono dell’Inno alla Gioia. Questa la formula scelta dalla lista + Europa, che abbraccia anche socialisti e repubblicani, per dare il via a un flash mob in piazza Roma insieme al segretario Nazionale Benedetto della Vedova. Il fine della manifestazione è quello di ribadire l’importanza dell’Unione, vista sia come un simbolo che come vero e proprio pilastro per la sopravvivenza economica non solo per l’Italia, ma anche per la nostra regione e per la nostra città. E proprio all’insegna di una pluralità di voci nel centrosinistra, la lista +Europa appoggia il candidato Stefano Bonaccini alle elezioni regionali del 26 gennaio. Una scelta basata sulla condivisione del lavoro svolto fino ad ora dal governatore uscente e sulla necessità di contrastare l’ondata sovranista trainata da Lega e Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui