Nel video l’intervista a Stefano Lugli, L’Altra Emilia-Romagna Candidato Presidente della Regione

Dopo cinque anni all’opposizione alla giunta regionale, l’Altra Emilia Romagna conferma la propria collocazione di alternativa non solo alle destre ma anche all’attuale governo della regione. Una autonomia confermata dalla presentazione di una lista autonoma con un proprio candidato presidente. Il Modenese Stefano Lugli. 45 anni, laurea in scienze politiche consigliere comunale a finale emilia è attualmente segretario regionale di Rifondazione Comunista. Lavoro, infrastrutture mobilità ambiente welfare. Temi su cui l’altra Emilia, da sinistra, intende definire la propria differenza dal PD, anche nel contrasto al centro destra. L’alternativa da sinistra nasce da un giudizio di merito negativo rispetto alle politiche ambientali, territoriali e sociali portate avanti dall’attuale governo della Regione. La Lega è il principale avversario, ma se è cresciuta è perchè sono state fatte politiche sbagliate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui