Aiuti a tutte le imprese, piccole e grandi e a tutte le attività costrette a chiudere per l’emergenza Coronavirus.  C’è l’accordo nel governo per un nuovo decreto, approvato ieri sera  dal Consiglio dei ministri, centrato sul sostegno all’economia.

Tra gli interventi, il sostegno alle Pmi, che potranno beneficiare di prestiti garantiti da parte dello Stato al 100% per un importo di 25.000 euro,  senza istruttoria da parte delle banche, sia per gli autonomi sia per le imprese. Per le Pmi meno piccole, con ricavi sino a  800,000 euro è previsto un finanziamento massimo di euro 120.000 garantito al  100% dallo Stato ma soggetto al merito creditizio. Per le altre imprese con ricavi da 800.00 sino a 3 milioni e duecentomila euro ci sarà sempre la garanzia del 100% dello stato (10% tramite confidi e 90% direttamente ) e  il finanziamento sarà nel massimo di 800,00 mila euro, finanziamento che dovrà comunque passare tramite istruttoria bancaria.

Le garanzie sono comunque è bene ricordarlo rilasciate dallo Stato solo sino a fine anno.

Deliberata poi la sospensione di vari pagamenti fiscali, contributi e ritenute anche per i mesi di aprile e maggio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui