Nel video le interviste a Nadia Pedrielli, Laboratorio Cartapeste Blu di Prussia e a Pietro Cantore, Titolare Cantore Galleria Antiquaria

“Gloria in excelsis Deo”, così cantavano gli angeli intorno alla mangiatoia di Betlemme, cullando dolcemente il Bambino Gesù. Un senso di intimità e amore racchiuso nella Natività in cartapesta, creata dal Laboratorio Cartapeste Blu di Prussia, all’interno della Chiesa del Voto di Modena recentemente riaperta alla cittadinanza dopo i danni subiti dal sisma del 2012. Una esposizione intima che non punta alla perfezione ma che va dritta al cuore. Oltre alla natività e all’albero di Natale per l’occasione Pietro Cantore ha allestito nella Chiesa del Voto, e nella sua Galleria di via Farini, una mostra di dipinti sul tema della natività.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui