Il 21 febbraio intorno alle ore 17:00 in Sassuolo via Circonvallazione, al limite del territorio con Fiorano Modenese, i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo, impegnati in un servizio di controllo del territorio, nel transitare in quella via, hanno notato uno strano comportamento da parte di due cittadini stranieri che, dialogando tra di loro, alla vista dei Carabinieri si sono rimessi velocemente nella loro autovettura per allontanarsi.
Non hanno però avuto il tempo di farlo in quanto i militari li hanno immediatamente fermati. Dopo aver chiesto loro i documenti, notando un evidente nervosismo, i Carabinieri hanno deciso di procedere a un controllo più accurato dell’autovettura.
In un borsone sportivo sono stati rinvenuti 7 kg di hashish, 257 grammi di cocaina oltre a quasi 10.000 € in contanti.
Lo stupefacente che avrebbe portato loro un ingente guadagno, cosi come anche il denaro in contante, è stato sequestrato.
I due cittadini magrebini sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e tradotti nel carcere di Modena in attesa dell’interrogatorio di garanzia.
Questi due arresti si sommano agli altri 22 arresti con circa 10 kg di sostanza stupefacente del tipo cocaina e hashish operati negli ultimi tre mesi dai militari della Compagnia di Sassuolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui