Nel video le interviste a Paolo Noise e a Alessandro Porro

Si è chiuso con il pienone il “capodanno in piazza”, l’appuntamento che ormai da undici anni porta Sassuolo a festeggiare la fine dell’anno e l’ingresso nell’anno nuovo in piazza Garibaldi. Niente fuochi d’artificio, niente vecchia da bruciare, solamente l’energia di tantissimi giovani che hanno raggiunto la capitale delle ceramiche per assistere ad un capodanno diverso dal solito, che ha visto come mattatore della serata Paolo Noise direttamente dallo zoo di 105. Una serata che si è aperta pochi minuti dopo le 22, con un apripista a chilometri zero, quel Radio Italy che nasce a Sassuolo da un’idea di Alessandro Porro per portare in giro per la regione la tradizione italiana della musica pop. Poi il conto alla rovescia, anticipato dagli auguri da parte dell’amministrazione comunale per un anno nuovo che tutti quanti si augurano carico di serenità e benessere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui