Dopo l’annuncio dei test di sperimentazione dei nuovi sistemi di propulsione “full electric”, che equipaggeranno i futuri modelli di Maserati, sono stati presentati i piani di sviluppo e produzione elettrificata della gamma della Maserati. Il programma di elettrificazione della Casa del Tridente inizia quest’anno e la nuova vettura prodotta con propulsione ibrida è la Maserati Ghibli. Nel corso del prossimo anno inizieranno ad essere prodotte le prime vetture del Brand ad adottare soluzioni 100% elettriche, la GranTurismo e la GranCabrio, auto che nel lasso di tempo tra il 2007 e il 2019 hanno raggiunto le oltre 40mila unità vendute. Il polo di produzione di questi modelli sarà Mirafiori con un investimento da 800 milioni. A Cassino verrà costruito un nuovo “utility vehicle” e altri 800 milioni di investimento verranno sfruttati per la costruzione della nuova linea di produzione che sia avvierà a fine primo trimestre 2020. Modena rimarrà però comunque il cuore pulsante di Maserati, dove nel corso del 2020 verrà prodotta la prima delle nuove Maserati “made in Modena”, la super sportiva ricca di tecnologia e storia del Brand.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui