Ultima fatica prima del rompete le righe oggi per il Carpi, impegnato alle 15 in amichevole sul campo del Siena di mister Dal Canto, sesto in classifica nel girone A di Lega Pro. Il rinvio della gara col Cesena, che potrebbe giocarsi mercoledì 22 gennaio con il resto del turno saltato, ha costretto i biancorossi a modificare i piani, ma mister Riolfo vuole comunque tenere tutti sulla corda, anche perché fra gennaio e febbraio arriveranno tutti gli scontri diretti decisivi per la lotta al primo posto. Contro un avversario di buon livello, che però viene dal brutto ko 4-0 di Novara, mister Riolfo darà spazio a tutti i suoi giocatori, ma in quattro resteranno ai box. Ovviamente non ci sarà Michele Vano, che è rimasto in città per proseguire il piano fisioterapico per il recupero dall’infortunio al ginocchio. Turno di riposo anche per Nobile, che fra i pali lascerà spazio a Rossini e Celeste, così come Simonetti e Saric che non verranno rischiati in quanto acciaccati. Nel gruppo arrivato in Toscana ci sono invece sia Rossoni che Fofana, costretti domenica con la Sambenedettese a uscire anzitempo per due brutti colpi subiti alla caviglia. La gara di oggi sarà l’occasione anche per parlare col Siena di Atila Varga, difensore slovacco in uscita dal club, che il Carpi segue da questa estate. Dopo la gara sarà rompete le righe per la formazione biancorossa, che si ritroverà fra sette giorni, sabato 28 dicembre per ricominciare gli allenamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui