Per ora il bilancio tra Lube e Modena Volley è di 1-1, con Juantorena e compagni che hanno trionfato in campionato mentre i gialloblu hanno avuto la meglio in Supercoppa. Domani al PalaPanini ci sarà la cosiddetta bella. Un match assolutamente importante per Modena, al di là della rivalità tra le due squadre, anche per rimontare in classifica e avvicinarsi alla vetta sempre di più. Un vero e proprio esame, per capire anche a che livello sono i ragazzi di coach Andrea Giani. Leal è in dubbio, ma anche se non giocasse e ci fosse Kovar al suo posto la trama non cambierebbe di molto: la Lube rimane una squadra tosta. Modena vuole ottenere davanti al proprio pubblico un risultato importante: per farlo potrà contare anche su Matt Anderson, rientrato dal permesso concessogli per la nascita del figlio.

Nel video l’intervista a Andrea Giani, Coach Leo Shoes Modena Volley

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui