Fresco di primo gol in serie A segnato nel derby, il difensore biancorosso non si fida di un Chievo già salvo e chiede alla sua squadra più concentrazione

L’ha atteso 16 mesi. Poi Riccardo Gagliolo ha potuto finalmente festeggiare il suo primo gol in serie A, il nono con la maglia del Carpi dopo i 7 segnati in due stagioni cadette. Una rete che non è servita al Carpi per evitare la sconfitta nel derby col Sassuolo. Contro i neroverdi il Carpi ha sbagliato l’approccio, facendosi subito infilare da Sansone. Un errore da non ripetere sabato a Verona col Chievo. Nonostante sia già salvo, Gagliolo non si aspetta regali dal Chievo e teme l’ex biancorosso Roberto Inglese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui