Fra tre settimane la ripresa dei campionati di volley maschile e femminile, le modenesi ripartono a ranghi ridotti visti gli imminenti tornei preolimpici che vedranno impegnati diversi elementi delle due squadre

Pochi giorni per ricaricare le batterie e mangiare il classico panettone ed è già tempo di tornare a sudare per la Liu Jo Modena che quest’oggi ha ripreso gli allenamenti con una doppia seduta agli ordini di coach Beltrami. Le bianconere hanno ricominciato il lavoro in sala pesi e sul campo in vista della ripresa del campionato in programma domenica 17 gennaio a Firenze ed in queste due settimane intensificheranno gli sforzi  per mettere benzina nelle gambe in vista di una seconda parte di stagione ancora più intensa. Non ci sono e non ci saranno con ogni probabilità fino al 12 gennaio le nazionali Ferretti, Diouf ed Heyrman, che si stanno preparando con Italia e Belgio al torneo di qualificazione olimpica in programma dal 4 al 9 gennaio in Turchia, ad Ankara.

Le tre bianconere si sfideranno anche sul campo visto che le rispettive rappresentative sono inserite nel medesimo girone, con Russia e Polonia a completare il quadro. Gironi diversi, invece, per quanto riguarda i rappresentanti della Dhl Modena Earvin Ngapeth e Nemanja Petric. Il torneo maschile in programma dal 5 al 10 gennaio in quel di Berlino vedrà Francia e Serbia impegnate nei due differenti raggruppamenti. Il resto della squadra gialloblù, invece, può usufruire ancora di qualche ora di riposo. I pressanti impegni di fine 2015 hanno spinto lo staff guidato da coach Lorenzetti a fissare solo per mercoledì 30 la ripresa, con i brasiliani Bruninho e Lucas che si riaggregheranno ai compagni nel nuovo anno, più precisamente il giorno 2. In campo maschile, quindi, saranno molti meno i giorni a disposizione per lavorare con il gruppo al completo dato che la prima gara ufficiale è in programma il 14 gennaio quando al PalaPanini arriverà Monza per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui