L’incidente è avvenuto questa mattina a Nonantola presso la Emilflor: un operaio che stava lavorando sul tetto è precipitato a terra. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e la Medicina del Lavoro

Stava lavorando sul tetto per rifare le coperture della serra Emilflor di Via Maestra del Radù 89 a Nonantola, danneggiate dalle grandinate che nei mesi scorsi hanno colpito il nostro territorio, quando intorno alle 9:15 per cause ancora in corso di accertamento è scivolato di sotto compiendo un volo di circa 4 metri d’altezza. Vittima dell’infortunio un operaio che appartiene ad una ditta esterna di Mirandola, la Europrogress. L’uomo, un marocchino sulla 50ina con regolare permesso di soggiorno, stava lavorando assieme ai suoi colleghi da circa 7 giorni. È stato prontamente soccorso dai sanitari del 118. Dopo essere stato stabilizzato sul posto è stato accompagnato con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna ma solo per svolgere esami di controllo. Durante le operazioni di soccorso il 50enne è sempre rimasto vigile, non risulta in pericolo di vita ma ha accusato un forte trauma cervicale. Sul posto per gli accertamenti del caso sono intervenuti anche i Carabinieri di Modena e la Medicina del lavoro per stabilire l’esatta dinamica dell’infortunio e verificare che fossero stati presi tutti gli accorgimenti obbligatori per lavorare in sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui