Dal prossimo 10 giugno lungo la via Vignolese prenderà il via un cantiere di circa 5 mesi per mettere in sicurezza il tratto stradale. Previsto senso unico da Modena a Spilamberto

Si prevedono mesi difficili per gli automobilisti modenesi che dal prossimo 10 giugno dovranno fare i conti con i cantieri che partiranno lungo la via Vignolese in un tratto di circa un chilometro e 200 metri, compreso tra l’incrocio con via Corticella e la rotatoria di via Macchioni, provocando inevitabili disagi alla viabilità. I lavori, riguarderanno la messa in sicurezza del tratto stradale con l’installazione di nuovi guard-rail sui due lati. Gli interventi dureranno circa cinque mesi durante i quali gli automobilisti dovranno circolare a senso unico da Modena a Spilamberto, mentre per i veicoli provenienti nella direzione opposta bisognerà percorrere un tragitto alternativo che si snoderà sulla provinciale 16 e la Nuova Estense. Ma i disagi si prospettano anche per il servizio di trasporto pubblico extraurbano che dovrà fare i conti con una deviazione in direzione Modena: in particolare le corse della linea 731 che non potendo transitare sulla provinciale, svolteranno all’altezza della rotatoria “Sandro Pertini”. La linea inoltre non effettuerà carico e scarico degli utenti sul tratto deviato.  Dai dati sul traffico è emerso che a fare i conti con i disagi alla circolazione dalle 7 del mattino alle 19 saranno circa 16 mila veicoli di cui quasi 3 mila mezzi pesanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui