La Polizia di Stato ha arrestato una donna del 94 mentre tentava di rubare il portafogli di una cliente di un noto negozio in via Emilia Centro. La bulgara sarà processata con rito direttissimo

Aveva tentato di rubare il portafogli di una cliente del negozio di abbigliamento H&M in via Emila la 23enne denunciata per tentato furto aggravato. La donna di origine bulgara già nota alle forze dell’ordine, con diversi precedenti per borseggio, nella giornata di ieri si è avvicinata alla cliente del negozio e ha tentato di infilare le mani all’interno della borsa per sottrargli  il portafogli, ma la vittima ne se accorta e ha lanciato l’allarme. La bulgara è stata  fermata dalle commesse che hanno allertato la polizia. La donna è stata arrestata e condotta alla Casa Circondariale di Modena. Sempre nella giornata di ieri la squadra volante della polizia ha sorpreso un uomo classe 1961 mentre tentava di rubare dei pneumatici dell’auto di proprietà della cooperativa sociale Gulliver parcheggiata lungo Strada San Faustino. L’uomo senza precedenti è stato denunciato. Il comando di Carpi, invece, continua la lotta contro le truffe-online, l’ultima denuncia di qualche giorno fa a carico di una donna rumena residente a Torino che ha tentato di vendere un telefonino di 200 euro ad un carpigiano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui