Aperte le cinque buste per l’acquisto dell’agenzia interinale. In pole un gruppo pronto a dare garanzie ai lavoratori rimasti

C’era attesa per l’apertura delle buste con le offerte per rilevare Trenkwalder, e l’attesa è stata ripagata, perché sarebbe stato trovato l’acquirente giusto per l’agenzia interinale che qualche settimana fa, dopo la crisi per investimenti sbagliati, aveva scelto la via del fallimento. Secondo il commissario giudiziale Bonfatti, una delle offerte contenuta nelle buste è da considerare piuttosto adeguata, soprattutto per un motivo, perché fornisce ampie rassicurazioni su uno degli elementi chiave della vicenda: l’assorbimento di tutti lavoratori interinali. Il nome dell’acquirente ancora non è stato fatto, ma la vendita sembra ormai certa e dovrebbe essere ufficializzata nei prossimi giorni, anche se non si può aspettare troppo perché è importante chiudere la partita entro la fine del 2016. Riuscendo a cedere l’agenzia interinale infatti entro il 31 dicembre, i 120 lavoratori diretti rimasti, ma anche i 430 indiretti, potranno salvare il proprio posto di lavoro, brindando con più serenità all’anno che verrà. I dipendenti indiretti per ora hanno ricevuto le spettanze di settembre e ottobre, mentre il mese di novembre sarà pagato dalle aziende utilizzatrici. I lavoratori interni invece finora sono stati pagati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui