Aumentato l’impegno finanziario per far fronte all’aumento di studenti idonei a ricevere questo beneficio

Sono esattamente 2.989 gli studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia che per l’anno accademico 2016-17 avranno diritto alla borsa di studio, con uno stanziamento totale, tra risorse in denaro e servizi, di oltre 12 milioni e 600 mila euro. Complessivamente in Emilia Romagna quest’anno gli studenti idonei sono 20.950, con un incremento di oltre il 21% rispetto all’anno precedente. Proprio per questo motivo l’impegno finanziario è aumentato in modo da riuscire a sostenere tutti i ragazzi che risultano meritevoli nell’intraprendere un percorso di studio universitario. Considerando gli ultimi dati, il Paese ha bisogno di incrementare il numero di laureati e per questo motivo l’obiettivo è quello di investire nel diritto allo studio per dare più valore al capitale umano, rendere effettivo il diritto al raggiungimento dei più alti gradi dell’istruzione e aumentare l’attrattività degli atenei, riducendo le disuguaglianze economiche oltre che favorire la mobilità sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui