Riceveranno il 70% di quanto dovuto: versamenti al via dalla prossima settimana, si concluderanno entro Natale

Inizieranno la prossima settimana e si concluderanno presumibilmente entro Natale i pagamenti da parte di Sassuolo Gestioni Patrimoniali, meglio nota come Sgp, nei confronti dei suoi creditori chirografari. La società partecipata dal Comune di Sassuolo, reduce da anni di gravi guai finanziari, verserà ai creditori in questione – per lo più fornitori – il 70% di quanto dovuto. In tutto circa un milione e 200mila euro. Il saldo parziale del debito è stato accettato dall’82% dei chirografari, mentre si è concluso da un mese, in anticipo rispetto ai termini di legge, il pagamento integrale dei creditori privilegiati, per un totale di 3 milioni e mezzo di euro.  Si chiude così uno dei più grossi capitoli riguardo i debiti di Sgp: concluso il pagamento dei fornitori, rimarrà da saldare, oltre alle banche che seguono un binario diverso, solamente quella piccola parte di creditori che hanno deciso di attendere più a lungo per ricevere il 100% del dovuto, per i quali però resta aperta la strada di aderire, anche in questi giorni, alla scelta del 70% per essere poi liquidati entro il mese di gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui