Incontro con la giunta e lamentele da parte degli abitanti della zona Ancora e Pista, che si sentono abbandonati. Ma il sindaco annuncia due interventi

Abbandonati fra traffico crescente e buche sempre più grandi. I residenti del quartiere Ancora e Pista, che l’altra sera hanno incontrato il sindaco e la giunta del Comune di Sassuolo, si dicono dimenticati dall’amministrazione. Fra le lamentele ricorrenti l’alta velocità delle auto, il traffico crescente a causa di alcuni nuovi insediamenti urbanistici, la carente manutenzione di strade e segnaletica. Il sindaco Pistoni ha però annunciato due interventi prioritari, che ha promesso entro il 2016: una pista ciclabile che unisca via Ancora alla zona di Madonna di sotto e di conseguenza al centro storico e barriere antirumore lungo il cavalcavia della Pedemontana, che si trova a pochi metri da zone abitate sopraffatte dal frastuono dei veicoli. Novità anche per l’autoporto: verrà riorganizzato internamente e i camion non potranno più immettersi in modo pericoloso  su via Ancora ma soltanto dagli accessi principali di via Emilia Romagna.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui