Il nome del primo cittadino uscente si aggiunge a quello del leghista Palazzi e a Lugli della sinistra. Post-terremoto: Bursi respinge le accuse di Salvini

Va completandosi il quadro a Finale Emilia per quanto riguarda le prossime amministrative. Il Partito Democratico scioglie le riserve e annuncia il sostegno alla candidatura a sindaco di Fernando Ferioli nelle amministrative di giugno. Il primo cittadino uscente infatti ha incassato l’appoggio dei circoli Dem di Finale e Massa Finalese. Il nome di Ferioli si aggiunge a quelli del leghista Sandro Palazzi e di Stefano Lugli per i civici di sinistra. Proprio ieri la visita di Salvini a Finale che aveva affermato “A Finale Emilia c’è puzza di infiltrazioni mafiose”. Alle accuse di Salvini replica in una nota il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi: “L’amministrazione comunale – ha detto Bursi – ha vissuto un passaggio difficile, ma la decisione del Ministero dell’Interno ha fatto chiarezza. La Lega Nord e il suo segretario Salvini strumentalizzano il terremoto nel modenese al solo fine della campagna elettorale”. 

Ai nostri microfoni Matteo Salvini, Segretario Lega Nord

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui