Il vice Cesare Di Napoli subentra al posto di Milva Motta. Nel 2015 in città 2mila automobilisti multati

Cambio della guardia, a Castelfranco, alla guida della Polizia Municipale. Il vicecomandante Cesare Di Napoli sale di grado e diventa comandante, prendendo il posto di Milva Motta, che era in sella da dodici anni. La nomina è stata decisa dal sindaco Stefano Reggianini, nell’ambito di una riorganizzazione della macchina comunale, anche in vista della futura istituzione di un corpo unico di Polizia Municipale con i Comuni di San Cesario e dell’Unione del Sorbara (ovvero Nonantola, Ravarino, Bomporto e Bastiglia).

La comandante uscente, Motta, passa ora allo sportello unico eventi del Comune. Quanto alla Municipale, nel 2015 sono circa 2mila le sanzioni elevate agli automobilisti, a fronte delle 1.600 dell’anno precedente. Su input dell’amministrazione, a Castelfranco l’attività dei vigili urbani si è intensificata, soprattutto sul sul controllo della strada e sul presidio del territorio.

Ai nostri microfoni Cesare Di Napoli, Comandante Polizia Municipale Castelfranco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui