A partire da questo sabato torna a Castelvetro la sagra dell’uva e del Grasparossa. In cartellone rappresentazioni delle fasi della vendemmia, ma anche degustazioni e spettacoli

A Castelvetro da sabato succederà un 48. 48 sono infatti le edizioni cui giungerà la Sagra dell’uva e del Lambrusco Grasparossa. Per due fine settimane in programma spettacoli, animazioni e degustazioni nei cortili e nelle piazze del centro storico. Da rappresentazioni delle fasi della vita contadina, dalla vendemmia alla pigiatura dell’uva, fino a concerti musicali come quello della cantante Syria, attesa in piazza Roma domenica sera. L’evento terminerà domenica 27 settembre con la tradizionale sfilata dei carri di Bacco che vedrà direttamente i produttori impegnati nella realizzazione di un corteo tematico. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui