Il Comune di Modena ha stipulato una convenzione con l’Arcigay per contrastare le discriminazioni di genere.

Tutelare i diritti di tutte le persone Lgbt e contrastare le discriminazioni di generi cercando di combattere l’Omofobia. Questo è l’obiettivo della convenzione sottoscritta questa mattina tra il comune di Modena e l’associazione arci gay. Il programma di iniziative durerà due anni e prevede l’attivazione di uno sportello di assistenza e ascolto. Verranno avviate anche numerose campagne di informazione mirate a diffondere una nuova cultura basata sul rispetto delle differenze altrui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui