È stata ufficializzata questa mattina la nuova Giunta regionale del governo Bonaccini bis. Una squadra radicalmente cambiata con solo due conferme, della vecchia guardia rimangono solo Raffaele Donini che dai Trasporti e le infrastrutture passa alla Salute e Andrea Corsini che resta al Turismo. L’Unico modenese in squadra è Davide Baruffi, ex parlamentare Pd che sarà sottosegretario alla presidenza della Regione. Figurano poi, come già ufficializzato nei giorni scorsi, Elly Schlein nella carica di Vicepresidente e con ruoli chiave al Contrasto alle disuguaglianze e all’Emergenza climatica. La regina delle preferenze alle scorse elezioni avrà delega al Patto per il clima, al Welfare, alle politiche giovanili, alla Cooperazione internazionale e ai Rapporti con l’Unione Europea.  Sempre fra le donne: Irene Pirolo è la nuova Assessora all’Ambiente, Difesa del suolo e della costa, Protezione civile.  Barbara Lori riceve deleghe per Pari Opportunità e Programmazione Territoriale; Scuola, Università, Ricerca e Agenda digitale sono tematiche che vanno a Paola Salomoni.  Alessio Mammi è il nuovo assessore all’Agricoltura, alla Caccia e alla Pesca.  Vincenzo Colla sarà invece allo Sviluppo economico e green economy, Lavoro e Formazione Mauro Felicori saluta Ago nella nostra città per ricevere le deleghe in Regione a Cultura e Paesaggi. Completa la squadra Paolo Calvano Al bilancio, Personale, Patrimonio e Riordino Istituzionale. Il Presidente Stefano Bonaccini mantiene invece per sé le deleghe della Programmazione Fondi Europei, Autonomia, Sicurezza e Legalità, Ricostruzione Post Sisma e Sport.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui