Nel video l’intervista a Marzio Govoni, Presidente Federconsumatori Modena

Federconsumatori lancia l’allarme sul costo delle mascherine che nella provincia di Modena hanno un prezzo unitario da 20 a 30 volte superiore a quello praticato nel reggiano.  Alcune aziende che hanno convertito la produzione stanno vendendo a quanto sostiene Federconsumatori il prodotto a 5 euro + Iva. Il prezzo finale arriva così a 12 e 15 euro. Si sta parlando di prodotti che hanno un costo di produzione di pochi centesimi tanto da portare le imprese reggiane a vendere il medesimo tipo di mascherina  a 50 centesimi.  Il caso dei prezzi pazzi delle mascherine a Modena era emerso pochi giorni fa quando una grande farmacia della città aveva venduto una confezione di 5 mascherine FFP2, del valore di 1-2 euro l’una, a 50 euro. Un aumento di prezzo che è risultato non essere un caso isolato. Da una verifica della associazione dei consumatori infatti anche altre farmacie che avevano la disponibilità di quell’articolo applicavano lo stesso prezzo.  Senza considerare la confezione di mascherine FFP2 da 10 pezzi  a 145 euro. Insomma il costo sale ogni giorno di più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui