L’Italia è stata chiamata a ospitare i campionati Mondiali di Volo a vela e l’Aeroporto di Pavullo ha risposto presente. Questo pomeriggio in piazza Montecuccoli avrebbe dovuto svolgersi la cerimonia di apertura alla presenza delle massime autorità ma un violento temporale si è abbattuto sulla cittadina sconvolgendo il programma della giornata inaugurale e a causa della pioggia battente la cerimonia è stata trasferita nella sala Consiliare. Nonostante il maltempo la terza edizione dei Campionati Mondiale di Volo a vela ha preso il via: si articolerà in 13 giornate di gara durante le quali gli atleti si metteranno alla prova in circuiti virtuali all’interno di una macro area posta sui cieli dell’Emilia Romagna. Si tratta della prima competizione mondiale in assoluto di alianti dotati di motori elettrici ausiliari. Un evento che mira a richiamare non solo gli appassionati del volo ma anche a conferire prestigio al nostro appennino.

Nel video l’intervista a Roberto Gianaroli, Presidente Aero Club Pavullo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui