Nel video le interviste a:
– Monia Menabue, Responsabile Pronto Soccorso;
– Enzo Dall’Olio, Coordinatore infermieristico ospedale di Vignola;
– Francesca Casoni, Direttrice Sanitaria dell’Ospedale di Vignola

La lotta al Coronavirus sta facendo cambiare volto agli Ospedali della regione. Su richiesta della Protezione Civile, sempre più Ospedali si stanno armando di nuovi moduli provvisori esterni alle strutture già esistenti per far fronte al contagio. Qui ci troviamo nel parcheggio dell’Ospedale di Vignola, dove il nuovo polo logistico di accesso al Pronto Soccorso ha preso le forme di una roulotte. La struttura temporanea serve da preselezione, per individuare cioè quei pazienti che presentano sintomi influenzali riconducibili al Covid-19. L’operatrice effettua domande precise, dirette e chiare per capire immediatamente dove indirizzare il paziente. Misure prese a livello precauzionale, perché per ora, fortunatamente, all’Ospedale di Vignola non si sono registrati casi di positività al Coronavirus e non ci sono problemi di sovrabbondanza. Il personale ricorda comunque che è importante seguire le indicazioni emanate dai vertici su cosa fare in caso si pensi di aver contratto il Covid-19 e di contattare telefonicamente i numeri utili

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui