Il nuovo store di Sassuolo preso d’assalto non solo dai clienti: nel giorno della prima apertura sono state sorprese a rubare e poi arrestate due donne per furto aggravato

Due arresti per furto ed un’ordinanza di carcerazione, sono i risultati di un servizio di controllo svolto dai Carabinieri di Sassuolo nella giornata di ieri. Due donne sono state arrestate perché sorprese a rubare dagli scaffali nel nuovo Esselunga numerosi video-giochi, per un valore di 800 euro. Ad allertare i Carabinieri sono stati gli addetti al servizio di vigilanza del supermercato, che hanno notato i movimenti sospetti delle due. Tratte in arresto per furto aggravato, le ladre saranno sottoposte questa mattina, a giudizio per direttissima presso il Tribunale di Modena. Infine sempre nel pomeriggio di ieri è stato arrestato un cittadino di origine albanese sul quale pendeva un’ordinanza di carcerazione per spaccio. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di S.Anna di Modena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui